giovedì 22 dicembre 2016

Come Friggere senza impuzzolire casa, trucchi geniali per non lasciare odori


Tutte le cucine che si rispettino hanno ormai la cappa aspira-odori, che solitamente non scarica i fumi all’esterno dell’abitazione, ma li filtra per mezzo del materiale filtrante di cui è dotata. Ma si sa, quella è una delle cose che non si cambia mai, perché nessuno o in pochi ci pensano, per cui prima o poi non potrà più svolgere correttamente il suo lavoro.



E allora non resta che adottare qualche piccolo trucchetto, originale a volte, ma sicuramente efficace, in grado quindi di limitare al massimo il danno.Per inciso, quando si frigge è altamente consigliabile utilizzare l’olio di oliva, o l’extravergine, perché regge meglio le alte temperature e non produce quindi sostanze nocive per l’organismo, come avviene invece con l’olio di semi.


È anche possibile spremere all’interno dell’olio mezzo limone e poi mettere direttamente in padella, o nel recipiente utilizzato per friggere, quello che resta del limone, buccia compresa. Donerà un aroma piacevole al fritto, anche perché spesso alle frittura si aggiunge del limone come condimento, e in più eliminerà tutti gli odori.

fonte (www.salutebellezzaonline.it)